Security Tool #8: hping

di Fabrizio Sinopoli

scritto il

Hping è un tool di rete, sviluppato da un italiano, Salvatore Sanfilippo (aka antirez), in grado di generare pacchetti di rete, gestendo la frammentazione, la lunghezza arbitraria dei pacchetti stessi e l’incapsulamento di diversi protocolli (TCP, UDP, ICMP e RAW-IP).

È disponibile per diverse piattaforme del mondo Unix/Linux: Linux, Unix, Mac OS X, FreeBSD, NetBSD e OpenBSD.

Queste sono le sue principali caratteristiche:

  • testing di Firewall;
  • tecnica di scanning avanzata;
  • test delle reti, utilizzando diversi protocolli, TOS, frammentazione;
  • path MTU discovery manuale;
  • traceroute avanzato, con supporto a tutti i protocolli;
  • remote OS fingerprinting;
  • remote uptime guessing;
  • TCP/IP stack auditing;
  • strumento didattico per la comprensione dei protocolli di rete.

Uno strumento utile, soprattutto per testare i propri firewall (aziendali) e da provare anche solo per il fatto che è stato (ottimamente) sviluppato da un italiano.