Anche Sony nel settore Tablet, Android 3.0

di Marco Mattioli

scritto il

Il settore dei tablet vede crescere l’impegno da parte dei principali produttori, a conferma di come esso stia occupando un ruolo di rilievo tra i device mobili.
Non deve pertanto meravigliare la decisione di Sony di voler entrare in gioco con un proprio modello, caratterizzato da Android in versione 3.0, conosciuto ai più come Honeycomb.

Sony S1 incorporerà  un display ampio 9,4 pollici con risoluzione di 1.280×800 punti e sfrutterà  un’interfaccia dedicata per migliorare l’interazione degli utenti con le funzioni di sistema. Sarà  anche possibile accedere comodamente a Qriocity, una piattaforma concepita per la fruizione di contenuti variegati, quali libri elettronici, video, brani musicali e videogiochi.

Dovrebbero essere previste anche opzioni per dialogare con PlayStation Suite, il market alternativo a quello di Android contenente titoli ludici e per trasformarsi in una sorta di telecomando sofisticato interfacciabile con la serie di televisori Bravia.

Altre specifiche tecniche concerneranno il chipset Nvidia Tegra 2, un’interfaccia Wi-Fi, una presa USB, un modulo a infrarossi e due fotocamere, per un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno ai 600 dollari.