Spoofing degli account GMail

di Stefano Besana

scritto il

A riportare la notizia ufficiale è il blog di Google Italia. La problematica che sembrerebbe aver colpito alcuni account di posta elettronica sarebbe relativa ad una serie di tentativi di spoofing e phishing.

Alcune utenze del noto servizio di posta elettronica avrebbero ricevuto della mail dal team che avvisavano di una imminente chiusura del proprio account Gmail. Cosa ovviamente non vera.

Il consiglio per fare fronte all’emergenza non può che essere uno solo, come riportato dall’articolo originale:

Come sempre, potete contrassegnare tali messaggi con le apposite funzioni “Segnala come spam” o “Segnala phishing” in modo da aiutare il Team di Gmail (quello vero) ad individuare queste attività illecite. Infine, vi ricordiamo che le comunicazioni ufficiali di Google non provengono mai da indirizzi Internet “@gmail.com”.

Altre soluzioni non ce ne sono, per il momento almeno. State attenti e seguite la procedura indicata, non avrete nessun tipo di problema.

Personalmente non ritengo che si tratti di nulla di grave. Io non ho ricevuto nessun messaggio, magari qualcuno di voi sì, in questo caso, come detto dagli stessi autori del blog di Google è sufficiente un minimo di accortezza.

GMail continua a restare in vetta alle classifiche come miglior servizio di posta elettronica per svariati motivi, non ultimo quello della sicurezza e del filtraggio delle mail di SPAM.