Online Armor 2.0: un nuovo firewall gratuito

di Stefano Besana

scritto il

La Tall Emu Pty Ltd ha recentemente annunciato il lancio del nuovo progetto con il quale intende aprire una nuova sezione di mercato ed entrare in “conflitto” con le più note soluzioni di Firewall, come Outpost, Comodo e Zona Alarm.

Online Armor si propone come un firewall semplice, dall’utilizzo immediato che non richiede grosse competenze tecniche per la configurazione e che individua nelle utenze residenziali il suo target principale.

Proprio nella semplicità di utilizzo e gestione, la casa australiana evidenzia uno dei punti forti di Online Armor: il firewall non richiede setup o configurazioni particolari ed è in grado di funzionare egregiamente già dalla prima installazione, e nel caso non siano presenti definizioni nel suo database, vi apparirà una finestra di richiesta di gestione del programma, in modo che sarà possibile tenere d’occhio tutti i movimenti e le connessioni alla rete.

Le versioni a pagamento aggiungono a quelle elencate alcune semplici feature che contribuiscono a migliorare il servizio offerto.

Da segnalare l’innovativo Banking Mode attraverso il quale il computer apre la connessione solo verso il sito in cui si stanno svolgendo, in modo da limitare completamente gli attacchi provenienti da altri siti o comunque da fonti esterne.

Sul sito ufficiale è anche disponibile una tabella di comparazione per mostrare alle utenze quali siano le funzioni che differenziano le varie versioni.

Qualcuno di voi lo utilizza? Io personalmente utilizzo Outpost e lo trovo un servizio eccellente, certo è che soluzioni di questo tipo sono sicuramente apprezzate e apprezzabili per la loro semplicità di utilizzo. Opinioni a riguardo?