Qualità PA: un portale che si rinnova

di Manuela De Antonis

scritto il

Il portale PAQ cambia grafica, struttura e apre uno spazio dedicato alle attività del PON Governance e Azioni di Sistema FSE 2007-2013 Obiettivo Convergenza, gestito dal Dipartimento della Funzione pubblica

Qualità PA è un sito coordinato dal Dipartimento della Funzione Pubblica, pensato per i dirigenti e i funzionari delle PA centrali e locali interessati ad attivare o a proseguire percorsi orientati alla qualità, all’interno delle proprie amministrazioni. Nella sua nuova versione, il portale, oltre ad una rinnovata veste grafica e ad una struttura di navigazione più fruibile, dà anche spazio alle attività del PON Governance ? Azioni di Sistema: una pluralità di iniziative tematiche di supporto, valorizzazione e accompagnamento alle regioni dell’obiettivo convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia).

PON Governance e Azioni di Sistema

Rafforzamento delle capacità di miglioramento continuo delle performance, coinvolgimento dei cittadini e degli stakeholder per il governo delle politiche e dei servizi pubblici ed infine comunicazione istituzionale come modello di promozione e trasferimento di buone pratiche e know how. Queste sono alcune delle parole chiave del PON Governance e Azioni di Sistema FSE 2007-2013 Obiettivo Convergenza. Il progetto, che prevede una pluralità di iniziative tematiche che supportano, valorizzano ed accompagnano lo sviluppo delle regioni dell’Obiettivo Convergenza, in linea con gli indirizzi internazionali e con le policy nazionali di riforma del sistema pubblico, si articola nelle seguenti azioni:

Autovalutazione

  • Diffusione del CAF. Le attività riguardano la diffusione del CAF e l’accompagnamento alla sua applicazione e sono destinate alla regione Siciliana, alle province della regione Campania e al settore delle politiche sociali nei territori pugliesi.

Benchmarking

  • Misurazione delle performance. È relativa alla sperimentazione di un modello integrato di analisi e valutazione delle performance delle amministrazioni comunali italiane (SIPAL – “Sistemi di Indicatori e modelli di benchmarking per le Pubbliche Amministrazioni Locali”). Verranno, inoltre, realizzati, con le amministrazioni delle 4 regioni,  laboratori di formazione e affiancamento per la condivisione e il consolidamento della metodologia.

Customer satisfaction

  • Customer satisfaction management. Le attività si propongono la diffusione e il supporto alla sperimentazione di vari modelli e metodologie di misurazione della customer satisfaction, per favorire un approccio integrato alla valutazione della soddisfazione degli utenti dei servizi pubblici. In tal senso, le amministrazioni delle 4 regioni verranno supportate sia nell’implementazione di rilevazioni complesse, di tipo periodico, su servizi online e offline, sia nell’utilizzo di strumenti più semplici (es. emoticons).

Partecipazione

  • Processi partecipativi. Le iniziative avviate riguardano la Campania, la Puglia e la Calabria e fanno riferimento a vari ambiti di politiche pubbliche – da quelle ambientali all’e-democracy, alle politiche sociali – favorendo, attraverso percorsi inclusivi ed il contributo dei diversi attori di un territorio, una programmazione ed un policy making strettamente connessi alle esigenze della comunità. 
  • Valutazione civica. L’iniziativa pilota, in corso di realizzazione, prevede la sperimentazione di una metodologia innovativa attraverso la quale i cittadini ? in partnership con le amministrazioni ? concorrono e danno il proprio contributo alla valutazione di alcuni servizi pubblici. Il progetto, che si concentra sul tema della qualità urbana, verrà attuato con un campione di comuni di piccole-medie dimensioni delle 4 regioni.

I Video di PMI