Inaugurata a Roma la settimana “Tutti su Internet”

di Lorenzo Gennari

scritto il

La quinta "settimana dell?alfabetizzazione digitale" ha preso il via oggi a Roma, ma coinvolgerà 4 regioni italiane più una città in Romania. Fino al 7 maggio alfabetizzazione digitale per tutti

E’ iniziata oggi la settimana “Tutti su Internet“, promossa da Fondazione Mondo Digitale e Telecom Italia, attiva in quattro regioni italiane e gemellata con un’analoga iniziativa in Romania.

L’evento aggrega diversi progetti che hanno l’obiettivo dell’alfabetizzazione informatica di giovani e meno giovani. Tutti su Internet si svolgerà a partire da oggi e fino al 7 maggio 2010 attraverso la quinta edizione della “Settimana dell?alfabetizzazione digitale” nelle regioni del Lazio, delle Marche, del Piemonte e della Lombardia.

Quest’anno ci sarà spazio anche per un’estensione extraterritoriale che prevede la partecipazione di trenta over 60 collegati in videoconferenza dalla Romania. I principali protagonisti della settimana saranno gli studenti delle scuole coinvolte e i 50 centri anziani della Capitale che già partecipano al progetto “Telemouse“.

L’attività attorno al quale ruota tutta l’iniziativa è quella della collaborazione tra giovani e anziani: saranno infatti i primi, insieme ad alcuni docenti coordinatori, ad invitare i cittadini a tornare nella scuola di quartiere per imparare l?abc del computer, scrivere una lettera, inviare un messaggio di posta elettronica, chattare o parlare al telefono via web, e usare i servizi on line della pubblica amministrazione.

Le 60 scuole, che dal 3 al 7 maggio avranno computer accesi e collegamenti internet attivi, comprendono 29 scuole primarie e 29 scuole secondarie (9 di primo grado e 20 di secondo grado), dove si sono conclusi da poco i corsi di informatica per gli anziani. Insieme agli istituti scolastici, saranno a disposizione anche numerosi centri per la terza età.

Il piano di alfabetizzazione digitale ideato dalla Fondazione Mondo Digitale nel 2003 con il modello di apprendimento intergenerazionaleNonni su Internet” finora è stato molto apprezzato in ogni sua declinazione, tanto da risultare sempre molto seguito indipendentemente dai contesti territoriali e dall’accoppiamento con altre iniziative in altri settori (campagne riciclo e formazione cittadini stranieri).

I Video di PMI