18 mila Laptop per la PA: Consip aggiudica la gara

di Marina Mancini

scritto il

Sono l'Asystel e MC Informatica e Telecomunicazioni S.r.l. ad aggiudicarsi i due lotti di gara banditi da Consip per la fornitura di 18 mila PC portatili

Consip, la società per azioni del MEF, il Ministero dell’Economia e delle Finanze che lavora al servizio esclusivo delle Pubbliche Amministrazioni ha aggiudicato le gare che forniranno 18 mila laptop alla PA.

Ad aggiudicarsi il primo lotto della gara telematica indetta da Consip è stata l’azienda milanese Asystel che ha ottenuto la fornitura al prezzo di 6.939.964,50 euro con un ribasso del 35,75% rispetto al prezzo a base d’asta e del 41,31% rispetto al prezzo medio della PA.

A renderlo noto la stessa Consip che ha portato avanti la gara telematica
effettuata con una procedura aperta.

L’Asystel che opera dal 1982, potrà fornire sino a 13mila apparecchiature. Infatti la convenzione, che avrà una durata di sei mesi e potrà essere prorogata per ulteriori sei mesi, prevede un massimale di fornitura, vale a dire un quantitativo complessivo dei beni acquistabili in convenzione dalle Pubbliche Amministrazioni al prezzo convenuto, che è appunto pari a 13mila laptop.

La gara che è stata effettuata a procedura aperta ed è stata aggiudicata con la modalità dell’offerta economicamente più vantaggiosa, seguendo criteri economici e tecnici riguarda il primo lotto.

Il secondo lotto, aggiudicato provvisoriamente (fermo l?espletamento degli
obblighi di legge) è stata aggiudicato da MC Informatica e Telecomunicazioni S.r.l., che ha ottenuto la fornitura al prezzo di 3.099.700,00 euro con un ribasso del 42,26% rispetto al prezzo a base d?asta e del 41,31% rispetto al prezzo medio della PA.

Anche in questo caso la convenzione avrà durata di 6 mesi prorogabili, e prevede un massimale di fornitura  pari a 5mila apparecchiature per il Lotto 2.

Stampanti, fotocopiatori digitali, laptop, PC ed ogni altra strumentazione
ICT viene trattata nel mercato elettronico curato dalla Consip che oltre che
occuparsi della razionalizzazione della spesa pubblica per beni e servizi,
attraverso l’utilizzo di tecnologie informatiche e di modalità innovative per gli acquisti, gestisce lo sviluppo dei servizi informatici per il MEF, fornendo consulenza progettuale, tecnica e organizzativa.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso