Sannio.it, il nuovo centro servizi della PA sannita

di Roberta Donofrio

scritto il

Presentato a Benevento Sannio.it, il Centro servizi territoriale nato dal Consorzio di Provincia, Comunità Montane e Comuni per favorire l'innovazione tecnologica nella PA

A circa due anni dall’istituzione del Consorzio, nasce Sannio.it, il Centro servizi territoriale (CST) della provincia di Benevento. Si tratta di una struttura destinata alla promozione della tecnologia digitale e dei relativi vantaggi sul processo di semplificazione delle amministrazioni pubbliche locali.

Testimonianza della portata e dell’interesse dell’iniziativa, è l’adesione al Consorzio di diversi enti istituzionali tra cui la Provincia, le quattro Comunità Montane e 50 piccoli Comuni sanniti, per un totale di circa 170.000 abitanti.

Il progetto dei Centri di Servizi Territoriali (CST) rappresenta l’attuazione della Strategia della Regione Campania per lo sviluppo della Società dell’Informazione e dell’Accordo di Programma Quadro in materia di e-Government. Con la costituzione di Cst, l’ente regionale, ha contribuito a sostenere le iniziative di associazionismo e di cooperazione tra i comuni medio piccoli.

La piattaforma comune di Sannio.it ha il compito di agevolare il dialogo tra cittadini e istituzioni, accelerare i tempi per l’emissione di pratiche e certificati, erogare servizi infrastrutturali e sostenere lo scambio dati tra le amministrazioni degli enti locali aderenti nel rispetto degli standard del Sistema Pubblico di Connettività.

«Si tratta di una iniziativa interamente pubblica – ha sottolineato Luigi Diego Perifano, direttore di Sannio Europa, durante il convegno di presentazione del CST – che ha dato una svolta nella riduzione del digital divide che sconta il territorio. Non a caso tutti i comuni coinvolti sono raggiunti dalla larga banda».