Parte oggi a Bari il Festival dell’Innovazione

di Marina Mancini

scritto il

Workshop, conferenze, incontri, dibattiti per promuovere la ricerca e sviluppare le nuove tecnologie a Bari per il Festival dell'Innovazione

Al via oggi, a Bari presso la Fiera del Levante, il Festival
dell’Innovazione
, un cantiere di idee per lo sviluppo nazionale ed
internazionale del sistema innovativo regionale.

"Chi ricerca si ritrova". È questo lo slogan che promuove il Festival che si concluderà il 5 dicembre 2008.

Valorizzare e diffondere la conoscenza del patrimonio scientifico pugliese,
promuovere la ricerca e favorire lo sviluppo di nuove tecnologie coinvolgendo
anche la Pubblica Amministrazione l’obiettivo dell’iniziativa.

Promosso dalla Regione Puglia, l’ARTI (Agenzia Regionale per la
Tecnologia e l?Innovazione), le università pugliesi di Bari, di Foggia,
del Salento, Politecnico di Bari e LUM Jean Monnet e la Fiera del
Levante
, l’evento si articola in tre macroaree: Innovention, che
racchiude i temi dell’innovazione e dell’invenzione; Land, nel quale sono
riunite tutte le rappresentazioni delle tematiche legate alla terra e l’ambiente; Imagination
spazio delle discussioni legate alla filiera multimediale e le tecnologie
applicate ai media.

Il festival dell’Innovazione che ha un nutrito sito informativo,

www.festivalinnovazione.puglia.it
, è rivolto a pubblici differenti e
trasversali, coinvolgendoli attraverso talk-show, workshop, conferenze e
divulgazioni spettacolari.

Uno spazio verrà dedicato in particolare al mondo della scuola. In
collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, verranno organizzate per gli
studenti gare scientifiche sui temi delle tre macroaree protagoniste del
festival.

Ospiti ed esperti di rilievo nazionale ed internazionale nel campo
dell’innovazione animeranno i workshop per incuriosire il pubblico sulla
ricerca e l’innovazione.

Tra gli eventi da segnalare: "Call for papers and events" 70
contributi di proposte di eventi o di interventi dei workshop; "Investment
forum
", per presentare a potenziali investitori nuove idee imprenditoriali,
la "Giornata della Ricerca Aerospaziale" ed infine la mostra "Donne
alla guida della più grande macchina mai costruita dall’uomo: la complessità
dell’LHC in mano alle donne
".