Alto Adige, da domani online il portale dei servizi

di Lorenzo Gennari

scritto il

Novecento servizi delle amministrazioni pubbliche accessibili dal Web. Partirà domani il portale dedicato ai servizi delle amministrazioni pubbliche offerti nella Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige

A partire da domani, sarà online sulla home page della rete civica della Provincia di Bolzano, un link al portale dei servizi delle amministrazioni pubbliche in Alto Adige. Si tratta di un nuovo e prezioso aiuto al cittadino nel suo rapporto con gli uffici pubblici.

Oltre novecento servizi con relative guide saranno disponibili direttamente sulle pagine dedicate ai residenti nella Provincia autonoma di Bolzano. Il sito fornirà una risposta rapida e sicura per tutte le pratiche da sbrigare che riguardano le più diverse situazioni della vita di ciascuno.

Si va dalla dichiarazione di nascita alla richiesta del codice fiscale; dalla denuncia alle informazioni sui mezzi di trasporto pubblico, dalla domanda di erogazione della pensione alla guida all’autocertificazione. Insomma, se l’interessato non sa bene a quale amministrazione deve rivolgersi e quali passi deve intraprendere, troverà una soluzione al suo problema nel nuovo portale.

I servizi saranno raggruppati secondo gli eventi della vita del cittadino, i temi, le categorie degli utenti beneficiari, la tipologia della pratica. Non sarà però tralasciata la classica strada dei servizi suddivisi secondo le istituzioni.

«Con questo portale offriamo ai cittadini uno sportello virtuale unico, che raggruppa tutti i servizi indipendentemente dalle competenze delle singole amministrazioni pubbliche», spiega Alfred Aberer, coordinatore dei progetti di e-government della Provincia.

«Il cittadino è stimolato ad utilizzare i servizi anche grazie alla chiarezza e semplicità del contenuto del portale, che a livello tecnico è stato sviluppato dall’Informatica Alto Adige e concretizzato da Provincia, Consorzio dei Comuni e Azienda sanitaria provinciale», aggiunge ancora Aberer.

L’indirizzo www.provincia.bz.it sarà pertanto arricchitio da un link, a partire dalla giornata di domani. I novecento servizi offerti dal portale saranno la somma di tutte le possibilità messe a disposizione dalla Provincia, dai Comuni, dalle Comunità comprensoriali e dall’Azienda sanitaria.