Torino, al via oggi Webdays e BarCamp

di Claudio Mastroianni

scritto il

Torna nel capoluogo piemontese la due giorni dedicata a Internet per spiegare la Rete a chi ne è meno avvezzo. Fra conferenze e BarCamp, in attesa di ESOF 2010

Torino sempre più città aperta al futuro: è partita questa mattina, infatti, l’annuale edizione dei Webdays, manifestazione nata nel 1999 per promuovere e divulgare la Rete anche e soprattutto a chi è vittima del digital divide.

Due giorni che raccoglieranno nella giornata di oggi una serie di miniconferenze “tradizionali” condotte da esperti del web e della comunicazione e indirizzate a chi con Internet ha poca familiarità, che lascieranno posto l’indomani a un BarCamp – “non conferenza” a partecipazione aperta – in cui chiunque potrà presentare un proprio intervento in tema.

Con questa edizione la Città di Torino si conferma molto attenta alle tematiche della Rete, fornendo il suo sostegno e patrocinio all’iniziativa e ospitando il suo terzo BarCamp dopo quello dedicato alla letteratura dello scorso Maggio e quello dell’Ottobre 2006, prima iniziativa del genere in Italia.

Un modo anche per tenersi in allenamento e testare le capacità organizzative del capoluogo piemontese in vista del prossimo 2010 e dell'”Euroscience Open Forum”, che trasformerà Torino nella “Città Europea della Scienza” per quell’anno.