Comune di Roma, online sportello unico

di Marianna Di Iorio

scritto il

L'iniziativa del Comune di Roma, con la collaborazione di IBM, intende semplificare l'iter burocratico per avviare le attività e migliorare la comunicazione tra le imprese

Il Comune di Roma, con la collaborazione di IBM, ha realizzato lo Sportello Unico delle Attività Ricettive, uno strumento online che punta a «semplificare i procedimenti per il rilascio delle autorizzazioni amministrative per l’esercizio delle attività ricettive e di migliorare l’informazione e la comunicazione alle imprese».

Il servizio è online in fase di sperimentazione fino al 30 Marzo. Nel dettaglio, le imprese potranno ricevere informazioni utilizzando la posta elettronica, il telefono o la chat e potranno anche inoltrare le domande online e scaricare tutta la modulistica necessaria alla loro attività.

Tra gli altri servizi rientrano, inoltre, i pagamenti online e la possibilità di richiedere consigli e certificazioni provenienti da altre amministrazioni.

«Si tratta di un importante esperimento di interconnessione informatica tra le pubbliche amministrazioni. Il procedimento che oggi sperimentiamo con le attività ricettive sarà il modello da attuare anche per le altre attività imprenditoriali», ha così commentato Cecilia d’Elia, l’assessore alla semplificazione del Comune di Roma.

In attesa che il progetto termini la fase sperimentale, gli enti e i comuni potranno indicare eventuali cambiamenti e migliorie da apportare.