Certificazioni informatiche europee anche nell’Arma

di Lorenzo Gennari

scritto il

Rinnovata la convenzione Arma dei Carabinieri-AICA per la certificazione delle competenze informatiche. Il protocollo d'intesa estende la collaborazione anche per le certificazioni professionali europee EUCIP

Arma dei Carabinieri al passo con i tempi. Dopo la patente europea, ora anche l’alta formazione per il personale con incarichi di amministrazione e supervisione di sistemi informativi.

Il nuovo protocollo d’intesa firmato tra il Generale B. Marco Scursatone, Capo del I Reparto del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, e il Dottor Giulio Occhini, Direttore AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) avrà l’obiettivo di diffondere nell’Arma le certificazioni informatiche europee, ormai standard internazionali per la certificazione delle competenze informatiche.

La firma rinnova la convenzione precedente e ne estende la portata, infatti, oltre a iniziative legate alla Patente Europea del Computer (ECDL), il nuovo protocollo prevede anche l’avvio di una collaborazione con AICA relativa alle certificazioni professionali EUCIP (European Certification of Informatics Professionals), particolarmente indicate per la formazione e l’aggiornamento di amministratori, supervisori e sistemisti di alto livello.

L’accordo inoltre stabilisce la possibilità di conseguire la patente ECDL, oltre che dal personale in servizio, anche da parte del personale in congedo a condizioni agevolate.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi