Permessi di soggiorno: le competenze passano ai Comuni

di Roberta Donofrio

scritto il

Avviato il passaggio di funzioni dalla Pubblica Amministrazione centrale ai Comuni per le pratiche relative al rilascio dei permessi di soggiorno

Il Ministero degli Interni e l’Anci hanno avviato un “programma di sperimentazione triennale” per semplificare la gestione delle procedure necessarie al rilascio ed al rinnovo dei permessi di soggiorno dei cittadini stranieri.

Il programma si articola in tre ambiti di sperimentazione: tecnologia e sistemi informativi, procedimenti ed aspetti giuridico/amministrativi, organizzazione e relazioni interistituzionali. A questi si affiancano poi i piani d’azione locale che ogni Ente sperimentatore adotterà sul territorio di competenza.

Per aiutare i Comuni nella fase di trasferimento delle funzioni, l’Anci ha attivato lo scorso ottobre un nuovo sito web: www.permessidisoggiorno.anci.it.

All’interno del portale c’è la sezione Rete di assistenza, con tutte le sedi comunali a cui i cittadini stranieri possono rivolgersi per la compilazione elettronica dei moduli, e un’area riservata agli operatori dei Comuni partecipanti alla sperimentazione con una serie di strumenti utili all?adempimento delle nuove funzioni.

Sempre in quest’area è a disposizione dei Comuni che intendono aderire alla rete di assistenza un Corso di Formazione a distanza (Fad) su ELI2 di Poste Italiane, dopo il quale l’amministrazione comunale potrà richiedere le password di accesso al software di compilazione.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti