Wales: studenti usate Wikipedia!

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il fondatore dell'enciclopedia libera online interviene contro le misure adottate in alcune scuole statunitensi in cui è stato vietato l'uso di Wikipedia

«Puoi vietare agli adolescenti di ascoltare musica rock, ma loro lo faranno comunque. È lo stesso con le informazioni, e è un cattivo educatore colui che decide di vietare agli studenti di leggere Wikipedia». Con queste parole è intervenuto il fondatore dell’enciclopedia libera, Jimmy Wales, sul tema del divieto in alcune scuole statunitensi.

In particolare, ha suscitato non poche polemiche il caso del New Jersey, dove la responsabile di una biblioteca scolastica ha vietato Wikipedia all’interno del suo istituto.

Parlando durante una conferenza tenutasi a Londra sull’Online Information, Wales è tornato su un argomento che coinvolge Wikipedia da diverso tempo: l’autorevolezza dei suoi contenuti.

Secondo Wales, gli studenti di oggi, rispetto al passato, possono citare liberamente Wikipedia nei loro lavori. Ma cose è cambiato rispetto al passato?

Oggi, afferma il fondatore, gli articoli sono sempre più lunghi e comprendono, al loro interno, citazioni provenienti da documenti ufficiali. Inoltre, nuovi contenuti e accurate procedure di verifica rendono l’enciclopedia online uno strumento “quasi” accademico.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso