La Polizia online sugli smartphone

di Paolo Iasevoli

scritto il

Il pluripremiato sito web della Polizia di Stato arriva su cellulari e palmari con una nuova versione mobile che sarà presentata al COM-PA

La Polizia sempre a portata di mano? Adesso basta un cellulare per poter accedere a tutte le informazioni e i servizi del sito web della Polizia di Stato.

Il nuovo sito per dispositivi mobili sarà presentato al COM-PA, l’evento di riferimento per la comunicazione nella Pubblica Amministrazione che prenderà il via domani a Bologna.

Si tratta di un altro centro per la Polizia di Stato, il cui sito aveva già ricevuto il prestigioso premio degli European e-Government Awards, ad evidenziare l’efficacia di questo strumento per avvicinare cittadini e istituzioni.

Da qui l’idea di rendere disponibile il sito anche su cellulari e palmari dotati di accesso ad internet. La struttura del portale è stata ridisegnata per adattarsi meglio ai nuovi dispositivi, ma i contenuti restano quelli già apprezzati nella versione “da scrivania”.

I cittadini potranno così accedere, in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, al servizio InfoMobile per ricevere informazioni utili riguardanti passaporto, traffico, licenze, porto d’armi e pratiche amministrative. Sarà anche possibile, ad esempio, bloccare carte di credito e bancomat smarriti o rubati, e conoscere il commissariato più vicino alla propria posizione.

Anche questo è un modo per dimostrare come le forze dell’ordine possano davvero essere al fianco dei cittadini, offrendo loro un servizio efficiente ma soprattutto efficace e tecnologicamente all’avanguardia.