Sapienza e Sony: le nuove frontiere del business

di Roberta Donofrio

scritto il

L'università romana e la società di elettronica di consumo lanciano una ricerca sulle forme alternative di comunicazione come social network e gaming

La Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza e Sony Computer Entertainment Italia hanno avviato una collaborazione per realizzare una ricerca sul ruolo dei social network e del gaming nelle strategie di marketing aziendale.

L’obiettivo del progetto è quello di sperimentare forme alternative di comunicazione in particolare nei settori del recruiting e del fund raising, e di offrire alle imprese nuove opportunità di business.

Alla conferenza stampa di presentazione tenutasi oggi presso il Centro Congressi dell’università romana sono intervenuti: Mario Morcellini, Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza Università di Roma; per Sony Computer Entertainment Italia Gaetano Ruvolo, General Manager e Andrea Cuneo, Direttore Marketing; Gianfranco Pecchinenda, Preside della Facoltà di Sociologia dell’Università di Napoli Federico II, Marco Mele, giornalista del Sole 24 ore.

Con questa partnership tra l’università La Sapienza e Sony Italia parte un nuovo modo di fare ricerca ma soprattutto si sviluppano nuove metodologie di collaborazione tra mondo accademico e realtà imprenditoriale.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso