Tratto dallo speciale:

Piano vaccini Covid-19: programma e bandi al via

di Redazione PMI.it

scritto il

Piano vaccini anti Covid-19, bando del Ministero: al via le candidature di medici, infermieri e assistenti sanitari per la somministrazione.

Il Piano Vaccini contro il Coronavirus prende forma. Oltre al Piano Strategico per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/Covid-19, è partita la macchina organizzativa per la somministrazione delle prime dosi.

Sul portale dedicato (personalevaccini.invitalia.it), è infatti possibile iscriversi al bando per la creazione di un Elenco del personale sanitario che fornirà il proprio contributo all’attuazione del programma di vaccinazione, tramite somministrazione dei vaccini anti Sars-Cov-2.

L’avviso è rivolto a cittadini italiani, UE ed extra UE e si rivolge a laureati in medicina e chirurgia abilitati all’esercizio della professione medica e iscritti agli albi professionali, infermieri e assistenti sanitari iscritti ai rispettivi albi professionali. Possono aderire anche medici, infermieri e assistenti sanitari in pensione. I contratti avranno una durata massima di nove mesi, rinnovabili in caso di necessità.

La somministrazione

Si tratta dunque di un bando finalizzato all’assunzione con contratto a tempo determinato di un massimo di 3.000 medici e 12.000 infermieri e assistenti sanitari, chiamati ad operare presso le 1.500 strutture individuate su tutto il territorio nazionale. L’avviso pubblico è stato emanato lo scorso 11 dicembre dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 ed è pubblicato sul sito del Ministero della Salute. Si tratterà di un elenco aperto di personale medico-sanitario, da cui potranno essere attinte le risorse da destinare a supporto delle Aziende e/o Enti del SSN incaricate della somministrazione del vaccino anti SARS-COV-2.

C’è anche un secondo avviso di procedura aperta di massima urgenza: è una gara per la selezione delle agenzie per il lavoro (massimo 5) con le quali il Commissario straordinario stipulerà un accordo quadro per la gestione del personale impiegato nella somministrazione dei vaccini. La scadenza è fissata per il 28 dicembre (ore 18:00). Le offerte si presentano online tramite il portale ingate.invitalia.it.

Piano Vaccini

In base al Piano Strategico per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19, a livello nazionale saranno definite le procedure, gli standard operativi e il lay-out degli spazi per la somministrazione, mentre a livello territoriale la localizzazione fisica dei siti, il coordinamento degli addetti ed il controllo sull’esecuzione delle attività.

A livello regionale e locale, inoltre, saranno identificati referenti che risponderanno alla struttura di coordinamento nazionale e si interfacceranno con i Dipartimenti di Prevenzione, per garantire l’implementazione dei piani regionali di vaccinazione e il raccordo con quello nazionale.