Tratto dallo speciale:

In banca solo su appuntamento

di Redazione PMI.it

scritto il

Dall’accesso in filiale solo su appuntamento alle barriere di plexiglas per tutelare lavoratori e clienti: le novità del settore bancario.

Per i lavoratori del comparto bancario arrivano precise misure volte ad assicurare la prevenzione, il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Grazie alla firma dell’accordo tra Fabi Federazione Autonoma Bancari Italiani, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin con ABI, vengono attivate direttive ad hoc a tutela degli utenti e del personale:

  • accesso su appuntamento su tutto il territorio nazionale;
  • garantire la distanza “di sicurezza” pari ad almeno un metro nelle filiali tra il personale e gli utenti, in attesa dell’approvvigionamento di dispositivi di protezione individuale, in particolare di mascherine;
  • installazione di barriere in plexiglas e impegno ad acquistare, nel più breve tempo possibile, i dispositivi di protezione individuale da distribuire soprattutto alle lavoratrici e ai lavoratori con contatto con il pubblico, a partire dalle zone a maggior rischio di contagio.

=> Coronavirus: niente autocertificazione via App

ABI e sindacati, inoltre, hanno in programma di effettuare una nuova riunione il 2 aprile, mirato a definire anche eventuali interventi di pulizia e sanificazione in azienda.

I Video di PMI