Sky-Espresso: accordo nella tv digitale?

di Andrea Barbieri Carones

scritto il

Si rincorrono le voci che sostengono un possibile matrimonio tra Sky e il Gruppo L'Espresso nella tv digitale; ma nulla è ancora confermato.

Il Gruppo editoriale Espresso e Sky Italia avrebbero preso contatti per creare una joint venture paritetica al 50%nel settore delle tv digitale. In base al possibile accordo – ancora da confermare in via ufficiale – l’azienda televisiva di Rupert Murdoch conferirebbe i contenuti editoriali mentre il gruppo presideduto da Carlo De Benedetti porterebbe come “dote” i multiplex e alcune frequenze televisive digitali che fino a questo momento sono state poco utilizzate per trasmettere Repubblica Tv.

Sky ed Espresso – secondo alcune fonti – sarebbero vicine a sottoscrivere questo accordo dando vita a una piattaforma in grado di cambiare tutto il panorama tv italiano e in grado di raggiungere più della metà della popolazione del Paese.

In seguito alla notizia, in Piazza Affari il titolo Espresso ha segnato un +12,15%, in attesa che l’Autorità per le Comunicazioni effettui il riordino dei canali televisivi in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato che ne porterebbe a rivedere l’ordine: sul piatto, infatti, c’è l’ambitissimo canale numero 9, attualmente occupato da DeeJay TV di proprietà proprio dell’Espresso.

C’è da sottolineare però che una fonte dell’ultim’ora indica che tra le due parti non ci sia alcuna trattativa avanzata, fermo restando una collaborazione commerciale per cui il canale in chiaro di Sky (Cielo, posizionato al numero 26) viene trasmesso sulle frequenze televisive del gruppo Espresso. Le due aziende, per ora, non hanno rilasciato commenti.

La prima azienda ad accusare il colpo dell’eventuale accordo sarebbe Mediaset, che sta vivendo una fase di crisi economica.