Fusione Fiat-CNH, ore decisive

di Massimiliano Santoro

scritto il

Fiat Industrial ha presentato una offerta migliorativa definitiva su cui attende una risposta entro oggi.

Bisognerà attendere ancora qualche ora per conoscere l’esito della trattativa per l’integrazione strategica tra Fiat Industrial e CNH. Infatti, il Lingotto ha informato che revocherà la nuova proposta migliorativa formulata, con annesso stop definitivo ad ogni ulteriore discussione, se lo Special Committee del Cda di CNH non esprimerà parere favorevole entro la fine della giornata e non si giunga così ad un accordo entro domenica.

La proposta prevede la fusione di Fiat Industrial e di CNH in una societa? di nuova costituzione con sede in Olanda in cui gli azionisti di CNH riceverebbero 3,828 azioni di NewCo per ciascuna azione CNH da loro detenuta e gli azionisti di Fiat Industrial riceverebbero una azione di NewCo per ogni azione di Fiat Industrial. Il miglioramento dell’offerta definitiva, sottolinea l’azienda, é rappresentato dalla distribuzione agli azionisti di CNH di un dividendo di 10 dollari per azione da erogarsi prima della fusione e con la possibilità di farlo entro la fine dell’anno. Fiat Industrial ha annunciato anche di aver indicato la propria intenzione di rinviare l’incasso del dividendo sull’88% delle azioni CNH di sua proprieta? “per preservare il capitale del Gruppo nel periodo sino al completamento della fusione. L’aggiunta di questo dividendo straordinario alla proposta
di Fiat Industrial del 30 maggio rappresenta un miglioramento del 25,6% rispetto al valore implicito dell’offerta iniziale cui si deve aggiungere l’ulteriore valore dato dall’anticipata distribuzione del dividen
do”, spiega l’azienda.

Fiat Industrial spiega che comunque intende andare avanti con l’idea di fusione con una societa? di nuova costituzione con sede in Olanda e le cui azioni saranno quotate presso le borse di New York e di Milano. Lo stesso Sergio Marchionne, presidente di Fiat Industrial, ha ribadito che “se la nostra migliore offerta definitiva rimarra? non accettabile per lo Special Committee, Fiat Industrial intende andare avanti e porre in essere tutte
le azioni che le sono consentite, ovviamente sempre nel piu? assoluto rispetto dei diritti degli azionisti di minoranza di CNH, per far avere ai propri azionisti i benefici ricercati con l’operazione proposta
“.