Come attirare e assumere i migliori neolaureati

di Floriana Giambarresi

scritto il

I neolaureati sono giovani talenti, freschi, che il manager dovrebbe attirare e assumere: ecco come trovare quelli migliori.

Le statistiche dicono che ci sono tantissimi neolaureati in cerca di un lavoro, talentuosi, vogliosi di imparare e di lavorare e in attesa di avere un impatto sulla vostra azienda. Il manager può dunque attirare e assumere i migliori neolaureati per spingere la produttività: ecco come fare.

=> Leggi quali abilità cercare nei nuovi talenti

Prima di pubblicare una nuova offerta di lavoro, il responsabile delle assunzioni dovrebbe pensare al tipo di persona che desidera per quel ruolo. Successivamente, creare una descrizione dell’offerta attraente, che possa dunque interessare al neolaureato già a primo acchitto. Utilizzate un linguaggio di semplice lettura e non il gergo industriale.

È tempo di inserire il proprio annuncio di lavoro. È vero che ci sono un sacco di laureati in cerca di un lavoro, ma per trovare il meglio del meglio è necessario “vendere” se stessi, ovvero cercare di impressionarli. Il che significa farsi pubblicità online. L’annuncio deve essere semplice ma professionale, formale ma non troppo, tagliente e pertinente. Bisogna pubblicarlo non solo sul proprio sito web, ma anche sui siti di job posting.

Utilizzate i social media sfruttando la potenza di tali network per cercare di attirare i migliori talenti. Ad esempio LinkedIn è una piattaforma ideale per trovare i giusti candidati, ma anche Facebook e Twitter. 

=> Scopri quando è meglio assumere un recruiter

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari