Il giovane manager

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Gli errori vengono di più dai manager giovane, ecco qualche consiglio per evitarli.

Il manager giovane è più portato a fare errori, questo accade per mancata esperienze, non vuol dire che il manager giovane fallisce obbligatoriamente, ma semplicemente hanno più sfide da superare. La giovane età non può essere infatti considerata come un fattore di rischio. La regola valida per tutti i manager è quella di vivere il proprio percorso lavorativo con la consapevolezza di se stessi. 

=> Giovani manager: quali le sfide da superare? 

Nel suo percorso lavorativo un manager deve saper gestire, organizzare e pianificare. Può capitare che il manager non abbia tutte le competenze per ogni specificato settore, ma è fondamentale che sappia autocriticarsi e mantenere il controllo. Queste caratteristiche sono fondamentali, il manager deve capire quando non conosce a pieno qualcosa e individuare i collaboratori giusti che lo aiuteranno a evitare qualsiasi tipo di problematica.

Il manager perfetto è colui che compie tutti i lavori in modo efficace, ma è raro che da solo il manager sappia svolgerli tutti. La cosa essenziale però è che sappia pianificare, controllare e gestire lavoro e rapporti con collaboratori e dipendenti in qualsiasi situazione.