Regole per il colloquio

di Redazione PMI.it

scritto il

Entusiasmo, risposta pronta e curiosità per un colloquio di successo.

La tensione durante il colloquio è inevitabile ma può anche servire per dare il meglio. In ogni caso avere delle regole da seguire può essere utile. L’agenzia Michael Page ha creato una lista di dieci regole d’oro da tenere presente prima di recarsi al colloquio di lavoro.

=> Vai alle domande critiche

Prima di tutto è bene ricercare ogni tipo di informazione sull’azienda, sia passata che riguardante le strategie future. Bisogna poi rivedere il curriculum e aggiornarlo stando bene attenti a controllare se può aderire al profilo che si sta cercando nell’azienda a cui si sta spendendo. Si devono preparare certificati, referenze, una copia dell’annuncio e una lista di domande da porre, come: quali saranno le mie responsabilità? Come mai si è liberata questa posizione? Come mi valuterete? Come si inserisce il mio ruolo all’interno della struttura del dipartimento? Chi sono i clienti? In quale direzione va l’azienda? Ci sono piani di espansione?

=> Scopri le parole chiave

Inoltre bisogna essere pronti a rispondere a domande generali sia sul lato professionale che umano. Durante il colloquio bisogna mostrarsi sicuri ma non sbruffoni. Sfoderando una bella stretta di mano e un sorriso e mantenendo una postura eretta. Dapprima ci sarà un’approccio generale e poi si passerà ai dettagli, solo alla fine, se non si è soddisfatti delle informazioni ricevute, si potranno porre le domande sopra elencate.

=> Leggi cosa fare dopo il colloquio

Non sono concesse distrazioni, bisogna mantenere la concentrazione, stando attenti ad ogni dettaglio e a rispondere in maniera precisa, evitando i dettagli noiosi ma senza essere troppo concisi. Mantenete l’entusiasmo durante tutto il colloquio. Alle perplessità si penserà in un secondo momento. Infine è molto importante fare un breve resoconto dell’andamento del colloquio, appuntando le domande a cui si è risposto ed analizzando quelle che sono state più difficili da affrontare. Ciò aiuterà di certo in futuro.

I Video di PMI