Business: l’importanza di raggiungere l’utenza mobile

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Creare applicativi per i moderni smartphone può potenziare enormemente il business di qualunque azienda, con la possibilità di raggiungere un più vasto bacino di potenziali acquirenti

Internet è sempre più mobile. Sviluppare applicativi per smartphone o creare portali strutturati appositamente per una corretta consultazione anche in mobilità non può quindi che giovare al business di qualunque azienda, con la possibilità di raggiungere un più vasto bacino di potenziali acquirenti. Dal portale Lon’s Article Directory, tutti i consigli per sviluppare applicativi mobile per il business efficaci ed in linea con le attuali esigenze.

I numeri parlano chiaro: ogni anno l’accesso ad Internet attraverso dispositivi mobili aumenta del 30%, con 134 milioni di cellulari connessi ad internet previsti per il 2013 nei soli Stati Uniti. Una persona su cinque consulta oggi il Web in mobilità praticamente tutti i giorni e, soprattutto tra i più giovani, vige l’utilizzo di smartphone evoluti, in particolare dell’iPhone di Apple. Sviluppare applicativi per tale tipologia di apparecchi significa quindi non solo raggiungere un più ampio parco di potenziali utenti ma anche rafforzare il contatto con essi.

Come primo approccio alle applicazioni mobile sarebbe bene appoggiarsi ad uno sviluppatore esterno, sebbene uno sviluppo interno del prodotto potrebbe massimizzarne i benefici. Nel primo caso, è bene sviluppare l’idea di base attraverso un team interno all’azienda e successivamente chiedere il contributo di uno sviluppatore appartenente ad una società capace di offrire il supporto desiderato. E’ buona norma incontrare lo sviluppatore di persona e fissare con quest’ultimo incontri regolari al fine di controllare l’evolversi del lavoro mediante progressivo feedback.

Nel caso si opti per uno sviluppo interno dell’applicativo, è buona regola individuare innanzitutto il target a cui è indirizzato il prodotto e focalizzare l’idea di base su qualcosa di particolarmente originale, in grado di differenziarsi da quanto offerto dalle aziende concorrenti. Nella progettazione dell’applicativo è necessario porre grande attenzione al desing, affinché il prodotto risulti non solamente interessante, ma anche bello da visualizzare (regola particolarmente valida se si sviluppano Apps per iPhone, dove l’aspetto estetico non è un optional).

Come regola generale, infine, occorre attenersi ad uno sviluppo di applicativi capaci di catturare l’interesse degli utenti ma al contempo semplici da utilizzare: soprattutto nel mobile, una interfaccia ben progettata può far la differenza.