Arriva la mappatura ROI per il Web advertising

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal primo marzo parte la sperimentazione dell'Engagement Mapping, nuovo sistema di valutazione per la pubblicità via web

Misurare con efficienza il ROI, ossia il ritorno sugli investimenti, delle campagne promozionali online è un requisito fondamentale tanto per gli inserzionisti che per gli operatori pubblicitari.

Per offrire uno strumento di valutazione in più, Microsoft ha avviato la sperimentazione di un nuovo sistema di misurazione, una vera e propria mappatura del ROI: si chiama appunto Engagement Mapping e sul suo concetto dal primo marzo sarà rilasciato in beta test il tool Engagement ROI.

Obiettivo, misurare l’efficacia delle campagne promozionali su Internet introducendo un nuovo standard di valutazione integrata, che coniughi vendite, traffico e visite utenti, tenendo conto delle dinamiche che legano le diverse variabili e che portano un consumatore non solo a cliccare su una pubblicità ma anche ad acquistare un determinato prodotto.

In particolare, il nuovo tool dovrebbe essere in grado di valutare l’esatto ROI dell’ultima pubblicità cliccata dall’utente in Rete, analizzando quindi l’influenza sulle abitudini del consumatore di frequenza, misura e formato delle singole campagne.

L’iniziativa si pone in linea con la recente acquisizione da parte di Microsoft di Atlas Media Console e della società di web marketing aQuantive, operazione avvenuta lo scorso anno per poter meglio competere con i big dell’advertising online e consolidarsi su questo mercato in forte espansione: oltre 21 mld di dollari nel 2007, pari ad una crescita record del 25%.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft