Tratto dallo speciale:

Il valore delle lingue straniere per le imprese

di Fabrizio Scatena

scritto il

Se un’azienda non dispone di personale con deguata formazione linguistica, può essere utile rivolgersi a chi di mestiere opera nel campo delle traduzioni, affidandosi a professionisti in grado di rendere accessibili le informazioni aziendali per i clienti stranieri.

Ad esempio, è in Rete EST, European School of Translation, progetto di formazione e aggiornamento per traduttori sponsorizzato da AlfaBeta, società  di consulenza con sede a Roma e specializzata in traduzioni tecniche.

Il portale offre:

  • notizie utili per traduttori alle prime armi e professionisti esperti;
  • webcast e podcast informativi e di intrattenimento;
  • webinar di formazione e aggiornamento;
  • corsi di formazione online e in presenza.

Disporre nella propria impresa di un know-how linguistico maturo, costituisce anche una leva di Marketing fondamentale per chi è intenzionato a internazionalizzare prodotti e servizi, comunicandoli con efficacia.

Brochure, siti web, cataloghi, comunicati stampa e altri strumenti di comunicazione dovrebbero essere presentati in almeno due lingue – italiano e inglese – per farsi conoscere a livello internazionale.

Anche nel caso di EST, uno dei tanti interessanti esempi sul Web, l’accuratezza e la precisione delle traduzioni è assicurato da un team di lavoro di elevata qualità , costituito da docenti e traduttori professionisti .

Gli stessi docenti impartiscono corsi per formare traduttori e professionisti della Rete, capaci di unire competenze informatiche e linguistiche, un binomio indispensabile per i “knowledge workers” che operano nella New Net Economy.

I Video di PMI