Tratto dallo speciale:

Rilascio DURC con la Certificazione del credito

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Le istruzioni del MEF sull'utilizzo della piattaforma informatica per il rilascio del DURC con la Certificazione dei crediti vantati nei confronti delle PA.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito le istruzioni per l’ottenimento del DURC con la Certificazione del credito vantato dalle imprese nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni. Per lo scopo è stata messa a punto la piattaforma informatica per la consultazione dei crediti e la Certificazione degli stessi, valida anche ai fini del rilascio del DURC ai sensi all’art. 13bis, comma 5 del decreto-legge 9/5/2012 n. 52 (Spending Rewiev) convertito dalla legge 6/7/2014, n. 94.

Rilascio DURC e Certificazione dei crediti

In sostanza anche le imprese che non sono in regola con i versamenti relativi ai contributi tributari e di lavoro possono ottenere il DURC, se hanno dei crediti vantati nei confronti della PA (leggi di più sulle modalità di rilascio del DURC). Il rilascio del DURC con la Certificazione del credito ha preso il via con il Decreto del Ministero dell’Economia 13 marzo 2013 “Rilascio del documento unico di regolarità contributiva anche in presenza di una certificazione che attesti la sussistenza e l’importo di crediti certi, liquidi ed esigibili vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni di importo almeno pari agli oneri contributivi accertati e non ancora versati da parte di un medesimo soggetto”. Ora la procedura diventa operativa grazie alla definizione della piattaforma informatica e il Ministero ha quindi rilasciato una “Guida al rilascio del DURC in presenza di Certificazione del credito”.

Procedura di rilascio del DURC

Per il rilascio del DURC è necessario che l’impresa titolare del credito salvi e stampi la richiesta di rilascio del DURC utilizzando la piattaforma informatica predisposta dal MEF, quindi la richiesta va presentata agli Enti tenuti al rilascio del DURC. A questo punto l’Ente è chiamato a collegarsi al sistema PCC mediante il link fornito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale per l’attività ispettiva per verificare la sussistenza e l’importo dei crediti riportati sulla richiesta di rilascio del DURC esibita.Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata sul sito del Ministero.

I Video di PMI

DURC online, procedura di rilascio