Copyright, Cassinelli presenta interpellanza

di Lorenzo Gennari

scritto il

Il deputato Roberto Cassinelli (Pdl) ha presentato un'interpellanza, sottoscritta da 45 parlamentari di Pdl, Lega Nord, Pd, Fli e Udc, nella quale chiede che l'Agcom sospenda ogni iniziativa relativa al contrasto della pirateria online.

La questione è in sospeso da più di un anno e vede al centro delle polemiche il ruolo dell’Agcom nel contrasto alla pirateria online.«La normativa vigente è obsoleta – afferma il deputato Roberto Cassinelli – e non si concilia con le nuove esigenze poste dalla rete. I provvedimenti ai quali sta lavorando l’Agcom non sono perciò in linea con l?evoluzione tecnologica e rischiano di minare la libertà di comunicazione ed espressione del pensiero affidando ad un ente amministrativo la possibilità di oscurare interi siti web».

Per scongiurare un ruolo di sceriffo della Rete da parte dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, il deputato del PdL ha presentato un’interpellanza urgente che ha incontrato posizioni favorevoli anche tra l’opposizione, in attesa dell?approvazione di una organica riforma del diritto d?autore.

I 45 parlamentari firmatari provengono infatti sia dal Pdl e dalla Lega Nord, sia da partiti come Fli, Udc e perfino Pd. L?interpellanza punta l?indice verso i «lineamenti di provvedimento» sui quali l?Agcom ha aperto una consultazione con la delibera n. 668/10/CONS: la preoccupazione nasce dalle modalità di contrasto alla pirateria ipotizzate, che consentirebbero all?Agcom di oscurare i siti web allocati su server stranieri, senza alcun provvedimento dell?autorità giudiziaria.

Cassinelli, pertanto, chiede una sospensione dell?esame dei lineamenti di provvedimento ed una rapida discussione parlamentare sulla riforma del diritto d?autore «affinché si possa aggiornare una disciplina vetusta conciliandola con le esigenze del tempo ed attuando gli strumenti più consoni ad arginarne le violazioni».

L’intento è quello di evitare di mettere a repentaglio la libertà d?espressione, tutelata dalla Costituzione ed elemento peculiare di una uno strumento democratico come Internet. «In Parlamento giacciono diverse proposte di modifica alla disciplina del diritto d?autore – conclude il deputato – esaminiamole ed aggiorniamo la materia. Poi valuteremo quali strumenti introdurre a protezione del copyright».

Articoli Correlati

I Video di PMI

Legge di Bilancio: l’iter istituzionale