INAIL, nuovo modulo di denuncia infortuni sul lavoro

di Barbara Weisz

scritto il

Nuovi campi per il lavoro part-time, modalità di versamento delle indennità anche con vaglia postale: queste e altre novità del modello INAIL per la denuncia di infortuni sul lavoro.

Nuovo modello INAIL per la denuncia/comunicazione di infortuni sul lavoro, con numerosi aggiornamenti come ad esempio alla possibilità di inserire la tipologia di part-time. Si tratta del modulo 4 bis-Prest, che il datore di lavoro è tenuto a presentare nel caso di incidenti a dipendenti o assimilati soggetti all’obbligo assicurativo, tali che provochino un’assenza dal lavoro superiore a tre giorni (escluso quello dell’evento). Il nuovo modello è pubblicato sul sito INAIL, nella sezione dedicata alla Modulistica. Vediamo con precisione le novità.

=> Infortuni sul lavoro: Guida all’assicurazione INAIL

Nella Sezione Lavoratore sono stati inseriti nuovi campi per comunicare i dati dei contratti part-time: nel campo “Tipologia di contratto” si scrive “indeterminato a tempo parziale” oppure “determinato a tempo parziale” a seconda che il dipendente sia o meno assunto a termine, poi subito sotto si specifica se la tipologia di part-time è orizzontale, verticale, o misto.

Nella sezione Datore di Lavoro, l’unica modifica riguarda la possibilità di versare il rimborso delle eventuali indennità di inabilità temporanea spettanti con la modalità del vaglia postale (si barra la relativa casella).

=> Denuncia infortuni INAIL: moduli e procedura online

Nella Sezione Dati retributivi, è stata inserita la nuova sottosezione per la retribuzione dei dipendenti con contratto di lavoro part-time, e sono stati adeguati i campi relativi alla comunicazione delle retribuzioni per gli addetti ai servizi domestici e familiari e di riassetto e pulizia locali. (Il nuovo modulo INAIL denuncia infortuni sul lavoro)