IRAP azzerata per nuove imprese sarde

di Teresa Barone

scritto il

Niente IRAP per i primi cinque anni di vita delle nuove imprese in Sardegna: questa e altre misure varate dalla Giunta locale.

La Giunta della Regione Sardegna ha approvato la manovra finanziaria 2015 annunciando numerose novità per rilanciare l’isola e sostenere l’imprenditoria locale: tra le iniziative varate anche l’azzeramento dell’IRAP per i primi cinque anni delle nuove imprese, grazie soprattutto alle risorse che arriveranno dalla programmazione dei fondi Por 2014-2020 e dai trasferimenti UE.

=> Legge di Stabilità: in dubbio Bonus e tagli IRAP

Taglio IRAP

La Giunta stabilisce il taglio dell’IRAP definitivo del 25%, al quale si aggiunge la riduzione stabilita dalla Legge di Stabilità, azzerando l’imposta per i primi cinque anni di attività delle nuove imprese (l’aliquota è pari al 2,93%).

Infrastrutture

La Giunta ha anche varato il piano regionale infrastrutture per finanziare interventi sull’edilizia scolastica, sul sistema viario e idrico, portando all’apertura di nuovi cantieri anche al fine di creare nuove opportunità di occupazione.

Risorse per le imprese

Nel 2015 la Regione spenderà 140 milioni di euro per la promozione del lavoro, 190 per le Imprese, 284 per l’agricoltura, 125 per rilanciare il settore del turismo.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor