Pmi Lazio, tassazione al 10% per la produttività

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Detassazione al 10% per i salari di produttività delle Pmi di Roma e presto di tutto il Lazio: accordo Federlazio, Cgil, Cisl e Uil e trattative con Confapi.

Tassazione agevolata per premi produttività: raggiunto l’accordo tra Federlazio, Cgil, Cisl e Uil di Roma sulla detassazione al 10% per l’anno d’imposta 2011 valida per tutte le piccole e medie imprese associate della Capitale, mentre si è già al lavoro per estenderne i benefici a tutte le Pmi del Lazio.

È infatti già stata firmata l’intesa con Presidente di Confapi Lazio, Vincenzo Elifani, che sarà valida per le Pmi iscritte e attive nelle province di Roma, Latina, Viterbo, Frosinone e Rieti.

Anche in questo caso i benefici sono legati alla detassazione al 10% sulle componenti accessorie della retribuzione corrisposte in relazione ad incrementi di produttività per l’anno d’imposta 2011.

Un’opportunità interessante per imprese e dipendenti, che avranno così più netto in busta paga. Va ricordato però che, ricalcando l’intesa sottoscritta a livello nazionale, le agevolazioni fiscali saranno applicate solo a:

  • lavoro straordinario,
  • lavoro supplementare,
  • turni in notturno,
  • festivi.

«Si tratta di un’intesa importante, che permetterà un significativo abbattimento del cuneo fiscale, portando una boccata d’ ossigeno ai lavoratori in tempo di crisi e un recupero di produttività per le imprese» ha dichiarato Elifani.

________________________

ARTICOLI CORRELATI: