Bonus campionari entro dicembre, cumulabilità per la Tremonti-Ter

di Redazione PMI.it

scritto il

Credito d'imposta per imprese del Tessile: scadenza bonus campionari anticipata al 31 dicembre; Tremonti-ter: ok a cumulabilità con dichiarazione integrativa.

Anticipata al 31 dicembre la data ultima per presentare comunicazione all’Agenzia delle Entrate degli investimenti 2010 in Ricerca e Sviluppo da parte delle imprese italiane del Tessile, beneficiando del credito d’imposta previsto (bonus campionari). Un recente provvedimento ha anticipato i termini (dal 20 gennaio 2011) per la presentazione del modello CRT.

Quasi contestualmente, però, è giunto il via libera alla presentazione della dichiarazione integrativa (per la cumulabilità con altre
agevolazioni) per le le imprese che non hanno goduto degli sconti fiscali previsti dalla Tremonti-ter.

La Risoluzione n. 132/E pubblicata oggi riguarda dunque gli investimenti 2010 per nuovi macchinari, con una detassazione del 50% (articolo 5 del Dl 78/2009): sono fornite le istruzioni per avvalersi delle dichiarazioni integrative “a favore” (per chi era rimasto fuori dai termini temporali) o “a sfavore” (per chi aveva ricevuto un rifiuto di cumulabilità: potrà essere presentata entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione originaria).

In pratica, si potrà modificare la dichiarazione dei redditi se la cumulabilità dell’agevolazione Tremonti-ter con benefici non fiscale dovesse dipendere da quanto determinato da altre amministrazioni.

Potranno optare per il ravvedimento operoso anche le aziende che presentino dichiarazione integrativa prima dell’avvio dei controlli, entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo d ‘ imposta successivo.

I Video di PMI

Guida alle Agevolazioni fiscali per persone con disabilità