Agenzia Entrate: proroga al 5 ottobre per Unico e altri adempimenti

di Andrea Marzilli

scritto il

Per un malfunzionamento tecnico al canale telematico dell'Agenzia delle Entrate, è stato disposto lo slittamento dei termini di invio dal 30 settembre al 5 ottobre

«A causa di un guasto tecnico ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, verificatosi da questa mattina e che sta impedendo l’accesso agli utenti, si comunica che tutti gli adempimenti telematici in scadenza oggi si intendono regolarmente eseguiti anche se effettuati entro il 5 ottobre 2010».

Questo il comunicato stampa diffuso nelle ultime ore dall’Agenzia delle Entrate, che di fatto slitta ufficialmente al prossimo 5 ottobre la scadenza ultima per la presentazione delle dichiarazioni di Unico 2010 e di tutti gli obblighi in scadenza il 30 settembre.

Il malfunzionamento di Entratel, il canale web preposto alla trasmissione delle dichiarazioni da parte di commercialisti e intermediari abilitati, ha dunque reso necessario riaprire i termini di invio telematico, concedendo qualche giorno in più per completare la documentazione.

Il guasto tecnico si è protratto per l’intera mattinata, ragion per cui si è ritenuto necessario non penalizzare utenti e contribuenti, tanto più che prima di tornare alla piena operatività il servizio ha subito rallentamenti, che potrebbero ancora protrarsi per le prossime ore.

I Video di PMI

Flat tax: come funziona