Contributi INAIL: prorogata la scadenza

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Prorogata la scadenza per il versamento dei contributi assicurativi INAIL: obiettivo, consentire alle imprese di beneficiare del bonus nella Legge di Stabilità per la riduzione del premio.

Prorogata al 16 maggio la scadenza per il versamento dei contributi INAIL, l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro da parte delle imprese. Il rinvio è stato deciso per dare più tempo ai datori di lavoro, a seguito del taglio sui premi previsto dalla Legge di Stabilità (Legge 27/12/2013 n. 147).

Riduzione Premio INAIL

La riduzione del premio assicurativo prevista dalla Finanziaria 2014 vale circa 1 miliardo di euro. La novità ha dunque portato l’INAIL – in accordo con il ministro dell’Economia e delle Finanze e con il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali – a spostare la scadenza per il pagamento, dal 16 febbraio al 16 maggio. In questo modo, si mira a consentire alle imprese – impegnate ad effettuare il pagamento di premi e contributi in un’unica soluzione, alla prima scadenza annuale – di beneficiare immediatamente del bonus.

L’onere del differimento sarà interamente a carico dello Stato, in attesa che a maggio arrivino i 2 miliardi di euro di versamenti. Intanto l’INAIL sta provvedendo all’aggiornamento dei software gestionali e alle elaborazioni statistiche sugli andamenti infortunistici e sui premi/contributi accertati, in modo da elaborare le percentuali di riduzione che si applicheranno alle singole imprese.

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU