Rimborso tassa sulle unità da diporto: il tool dell’Agenzia

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'Agenzia delle Entrate ha rilasciato l'ultima versione del tool Rimborso tassa sulle unità da diporto: ecco come funziona.

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile il software gratuito per la compilazione dell’istanza di rimborso della tassa annuale sulle unità da diporto – prevista dall’articolo 16, commi da 2 a 10 e 15-ter, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 – da inviare poi per via telematica. Al file da trasmettere telematicamente all’Agenzia è inoltre possibile allegare la copia della licenza di navigazione dell’unità da diporto in formato PDF/A (PDF/A-1a o PDF/A-1b). Per quanto concerne le specifiche tecniche del sistema sul quale istallare il tool “Rimborso tassa sulle unità da diporto” – che gira su sistemi Windows, Mac, Linux e Mobile – è richiesta la presenza si una Java Virtual Machine versione 1.6. In fase di istallazione del tool, il sistema mostra un messaggio di “Avviso di protezione contenente informazioni sul fornitore del software”, il quale chiede all’utente se il fornitore (l’Agenzia delle Entrate) è da considerare affidabile. Una volta che si è risposto in maniera affermativa è possibile proseguire con l’installazione. Ad ogni avvio il sistema controllerà se esistono versioni più recenti ed eventualmente procederà con l’aggiornamento. => Scarica il software Rimborso tassa sulle unità da diporto