Land Rover Defender in azienda: solo vantaggi

di Redazione PMI.it

scritto il

Land Rover Defender è un mezzo ideale per i più diversi utilizzi professionali: ecco i vantaggi in azienda.

Il Land Rover Defender è uno dei fuoristrada più celebri e apprezzati nel tempo per la sua versatilità e robustezza, anche dagli imprenditori e soprattutto nel settore agricolo.

Affidabile e robusto, è un veicolo aziendale adatto anche in ambienti di lavoro “più difficili”, il Defender è oggi sempre più utilizzato come autocarro, ossia come veicolo adibito al trasporto di merci.

Vantaggi fiscali

La vettura è omologabile come autocarro (N1): questo comporta interessanti vantaggi fiscali come bollo inferiore, tariffa assicurativa fissa e detraibilità IVA integrale per uso aziendale esclusivo.

Il vantaggio di immatricolare il Defender come autocarro (bene strumentale dell’impresa) comporta la detrazione IVA al 100% sia per nuove immatricolazioni sia dopo la trasformazione da M1 in N1.

Il beneficio è immediato, perché gli autocarri con meno di 4 posti sono fiscalmente considerati sempre come autocarri.

Tra l’altro, l’ammortamento nel caso di acquisto di autocarri – veicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all’uso o al trasporto delle cose stesse – non ha limiti limite di costo (diversamente che per i veicoli) e prevede un’aliquota del 20% annuo.

Land Rover Defender

Il Defender è dotato di motore Euro 5 da 2.2 litri, che sostituisce il precedente diesel 2.4 Euro 4. Un propulsore capace di garantire prestazioni elevate (accelerazione da 0 a 100 Km/h in 15,8sec e 145 Km/h di velocità massima), ma anche attenzione ai consumi e all’ambiente.

Il nuovo motore mantiene gli stessi valori di potenza (122 CV a 3.500 giri/1), coppia (360 Nm a 2.000 giri/1) e consumi e in più, grazie al filtro antiparticolato (DPF), si presenta come il motore più ecologico mai prodotto da Land Rover, con emissioni di CO2 pari a 266 g/km nel ciclo combinato.

L’introduzione del nuovo coperchio insonorizzato garantisce il massimo comfort di viaggio, mentre la plancia costituita da un’unica stampata supportata da una robusta traversa in acciaio, neutralizza cigolii e scricchiolii.

Per quanto riguarda gli interni, è possibile optare per i sedili parzialmente rivestiti in pelle. Sono inoltre disponibili due nuove capote, nera per la versione Pick up e beige per il Defender 110 Double Cap Pick Up.

Land Rover Finance

Dal punto di vista finanziario Land Rover offre diverse possibilità studiate appositamente per rispondere alle esigenze di professionisti ed aziende: finanziamento, leasing, noleggio a lungo termine e una speciale formula di acquisto denominata “Freedom” che prevede vantaggi immediati (auto sempre nuova per la quale si sostiene solo l’effettivo utilizzo) ed anche alla scadenza del contratto (1. restituire l’auto, 2. comprarne una nuova, 3. tenere l’auto versando la rata finale residua o rifinanziandola).

Le opzioni sono Freedom 37 mesi (36 rate e una Rata Finale Residua, pari al Valore Garantito Futuro) e Freedom 25 mesi ( 24 rate e Rata Finale Residua).

Per capire il vantaggio economico, vediamo un esempio con l’opzione Freedom 37 mesi per l’acquisto di un Defender 90 2.2 TD4 E SW Diesel al prezzo di vendita 28.778,00 euro IVA inclusa e IPT esclusa: anticipo 8.300,00 euro, 37 mesi, 36 rate di 396,00 euro (comprensive di spese incasso Rid 3,50 euro a rata); Valore Finale Garantito pari a 10.072,30 euro; Importo totale del credito 20.842,62 euro (comprensivi di spese pratica 350,00 euro, Bolli 14,62 euro); Interessi 3.359,68 euro; spese invio estratto conto 2,81 euro per anno; Importo Totale Dovuto 24.339,54 euro, TAN fisso 6,95%, TAEG 8,42%.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE