Tratto dallo speciale:

Sportello Equitalia per over 65

di Barbara Weisz

scritto il

Nuovo progetto Equitalia "+65", per i contribuenti anziani meno propensi a utilizzare i servizi online: a Roma e in altre dieci città, sportelli dedicati per informazioni e assistenza.

Dopo aver potenziato nelle scorse settimane i servizi web, Equitalia annuncia un nuovo servizio dedicato ai contribuenti che possono avere meno familiarità con le nuove tecnologie: si chiama +65″, e rappresenta una corsia preferenziale per effettuare tutte le pratiche burocratiche con Equitalia, a disposizione dei cittadini con almeno 65 anni e dei loro coniugi.

=> Rateazione Equitalia: estendere la platea

 Il servizio è disponibile a Roma (sportello via Togliatti) e in altre dieci città (Firenze, Treviso, Pordenone, Cuneo, Cagliari, Viterbo, Benevento, Campobasso, Matera e Bari), progressivamente esteso a tutta l’Italia.

Bisogna recarsi agli uffici Equitalia, nei normali orari di apertura e rivolgersi allo “Sportello Amico“, all’interno del quale viene fornita l’assistenza “+65”. Utilizzando questo servizio è possibile ottenere assistenza mirata, ottenere informazioni e chiarimenti anche sugli strumenti di autotutela previsti dalle norme, effettuare tutte le operazioni ma non i pagamenti, per i quali bisogna utilizzare le casse Equitalia oppure uno dei seguenti canali: il sito internet dell’Agente di riscossione, uffici postali, banche, punti Sisal e Lottomatica, tabaccai, sito internet.

=> Le cartelle Equitalia si pagano con SPID

Il progetto “+65” è stato fortemente voluto dal nuovo amministratore delegato, Ernesto Maria Ruffini. Gli over 65 rappresentano circa il 10% dei 5 milioni di contribuenti che nel 2015 hanno utilizzato gli sportelli Equitalia, dimostrando quindi di preferire il canale fisico a quello telematico. Ricordiamo che recentemente ha anche potenziato i servizi web, ai quali è possibile accedere anche attraverso il sistema pubblico di identità digitale, SPID. Restano invariate tutte le altre modalità di accesso: credenziali Agenzia delle Entrate, PIN INPS, Carta Nazionale dei Servizi.

Ci sono anche servizi che non richiedono autenticazione: pagaonline, per effettuare pagamenti con carte di credito, trova sportello, per trovare l’ufficio più vicino, invia un’email al servizio contribuenti. infine, è possibile rivolgersi telefonicamente al numero verde gratuito 800 178 078 (da telefono fisso) o allo  02 3679 3679 (da cellulare o dall’estero).

I Video di PMI

Cartella esattoriale nulla: regole e sentenze