Detrazioni fiscali: video-guida al Bonus Mobili

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Bonus Mobili: la video guida dell'Agenzia delle Entrate alla fruizione delle detrazioni fiscali per acquisto di arredi e grandi elettrodomestici.

Sul proprio canale YouTube l’Agenzia delle Entrate torna a parlare del Bonus Arredi. Nello spazio denominato “Entrate in video” che si affianca al portale web istituzionale, l’Agenzia fornisce un servizio rapido e pratico ai contribuenti e spiega in maniera semplice ed immediata come fruire della detrazione IRPEF del 50% in caso di acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati ad arredare immobili oggetto di lavori di ristrutturazione.

=> Bonus Mobili: la nuova Guida delle Entrate

In primo luogo l’Agenzia ricorda che il Bonus Arredi, così come il Bonus Ristrutturazioni è stato prorogato per tutto l’anno 2015 con detrazione fiscale al 50%. Quindi l’Agenzia spiega ai contribuenti che hanno avviato interventi di recupero del patrimonio edilizio agevolati per i quali hanno richiesto il Bonus ristrutturazioni del 50% come fare per usufruire anche del Bonus Mobili anche a fronte delle modifiche introdotte nella normativa dalla Legge di Stabilità 2015.

=> Bonus Mobili 2015: FAQ e regole

Tra queste ricordiamo le scadenze: il Bonus Arredi spetta per le spese effettuate dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2015. Il video dell’Agenzia ripercorre poi i requisiti necessari per richiedere l’agevolazione, gli acquisti interessati, le modalità di pagamento e di fruizione del beneficio, come si calcola la detrazione (divisa in 10 quote annuali di pari importo) e il tetto massimo di 10mila euro. Ricordiamo, infine, che recentemente l’Agenzia ha pubblicato la Guida aggiornata alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, nonché per la riqualificazione energetica degli edifici.

Video-guida dell’Agenzia

I Video di PMI

Il know-how nel regime del Patent Box