Artigiani e commercianti: contribuzione INPS per il 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Ecco le aliquote per il calcolo della contribuzione INPS dovuta nel 2021 da artigiani ed esercenti attività commerciali: tabelle caso per caso.

Salgono al 24% le aliquote contributive nelle gestioni pensionistiche dei lavoratori artigiani e commercianti (ridotta al 22,35% per i collaboratori under 21 anni, ma con la previsione di un innalzamento graduale di 0,45 punti percentuali ogni anno, fino al raggiungimento della soglia del 24%). Per i soli iscritti alla gestione commercianti, bisogna aggiungere uno 0,09% per finanziare l’indennizzo per cessata attività. Per pagare le prestazioni di maternità, tutti gli iscritti versano poi 0,62 euro ogni mese. Si conferma infine la riduzione del 50% dei contributi per artigiani ed esercenti attività commerciali che hanno superato i 65 anni e che sono già pensionati INPS.

Contribuzione IVS sul minimale di reddito

Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti / coadiutori di età superiore ai 21 anni 24% 24,09%
Coadiuvanti /coadiutori di età non superiore ai 21 anni 22,35% 22,44%

Contributo sul minimale

Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti / coadiutori di età superiore ai 21 anni

€ 3.836,16 (3.828,72 IVS + 7,44 maternità)

 

€ 3.850,52 (3.843,08 IVS + 7,44 maternità)
Coadiuvanti /coadiutori di età non superiore ai 21 anni € 3.572,94 (3.565,50 IVS + 7,44 maternità) € 3.587,29 (3.579,85IVS + 7,44 maternità)

Per i periodi inferiori all’anno solare, contributo sul minimale rapportato al mese:

Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti / coadiutori di età superiore ai 21 anni € 319,68 (319,06 IVS + 0,62 maternità) € 320,88 (320,26IVS + 0,62 maternità)
Coadiuvanti / coadiutori di età non superiore ai 21 anni € 297,75 (297,13 IVS + 0,62 maternità) € 298,94 (298,32IVS + 0,62 maternità)

Contribuzione IVS oltre il minimale

Scaglione di reddito Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti / coadiutori di età superiore ai 21 anni fino a € 47.379,00 24% 24,09%
superiore a € 47.379,00 25% 25,09%
Coadiuvanti / coadiutori di età non superiore ai 21 anni fino a € 47.379,00 22,35% 22,44%
superiore a € 47.379,00 23,35% 23,44%

Massimale imponibile di reddito annuo

Lavoratori con anzianità contributiva al 31 dicembre 1995
Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti  /coadiutori di età superiore ai 21 anni €19.267,46 (47.379,00*24%+31.586,00*25%) € 19.338,53 (47.379,00*24,09% +31.586,00*25,09)

 

Coadiuvanti / coadiutori di età non superiore ai 21 anni

€17.964,54 (47.379,00*22,35%+31.586,00*23,35%) €18.035,61(47.379,00*22,44% +31.586,00 *23,44%)

 

Lavoratori privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995, iscritti con decorrenza gennaio 1996 o successiva
Artigiani Commercianti
Titolari di qualunque età e coadiuvanti / coadiutori di età superiore ai 21 anni €25.289,96 (47.379,00*24%+55.676,00*25%) € 25.382,71 (47.379,00*24,09% +55.676,00*25,09%)
Coadiuvanti / coadiutori di età non superiore ai 21 anni €23.589,55 (47.379,00*22,35%+55.676,00*23,35%) € 23.682,30 (47.379,00*22,44% +55.676,00*23,44%)

Termini e modalità di versamento

I contributi devono essere versati mediante F24, entro:

  • il 17 maggio 2021, 20 agosto 2021, 16 novembre 2021 e 16 febbraio 2022, per le quattro rate dei contributi dovuti sul minimale di reddito;
  • i termini per il pagamento delle imposte sui redditi delle persone fisiche per i contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale, a titolo di saldo 2020, primo acconto 2021 e secondo acconto 2021.

I Video di PMI