Web 2.0 e aziende IT italiane: a che punto siamo?

di Noemi Ricci

scritto il

Un nuovo studio analizza il rapporto tra aziende IT italiane e Web 2.0: ne emerge un quadro in evoluzione, con sempre più imprese interessate a comprendere le potenzialità di questi strumenti

Come si pongono oggi le aziende IT italiane di fronte agli strumenti Web 2.0? Li considerano davvero un valore aggiunto per il proprio business o mostrano ancora perplessità sul loro utilizzo? Cerca di fare chiarezza l’indagine promossa da 1000Ottani e Surveye.info e svolta in collaborazione con Quorum PR.

Dai risultati, presentati di recente in occasione dell’Unpacking SMAU, emerge un rapporto tra player dell’Information Technology e Web 2.0 che sta andando verso nuove direzioni.

Oltre il 90% degli imprenditori dichiara di avere una buona conoscenza di strumenti come Blog, Social Network, Web Video e Forum, che sembra però derivare per lo più dall’utilizzo personale del Web 2.0.

L’89% visita con frequenza siti di social networking per uso privato, mentre le aziende che li inseriscono nelle proprie strategie di business sono solo il 52%.

Tra queste ultime, gli strumenti più in voga sono Web Video, Forum e Social Networking.

Il 72% utilizza abitualmente strumenti di collaboration ma da meno di un anno. Il 74% di quelle ancora non attive in tal senso, intende rimediare presto, però utilizzando prevalentemente soluzioni sviluppate internamente. Per il 79% i prossimi investimenti in marketing riguarderanno proprio il Web 2.0.

Sono state 98 le aziende coinvolte, principalmente Vendor di varie dimensioni, tipologie e segmenti di mercato. Il 96% degli intervistati fa parte della Direzione generale, Direzione Marketing e Direzione vendite.

Dunque è in fase di evoluzione la considerazione di manager e aziende verso la novità del Web 2.0, dopo un periodo di perplessità sembra che stia iniziando una fase di crescita di interesse, conoscenza e volontà di adottare i nuovi strumenti. Questo potrebbe portare a profondi cambiamenti nel modo di fare marketing e di interagire con i propri clienti, presenti e potenziali.

I Video di PMI

Incentivi auto ed ecotassa 2019-2021