Tratto dallo speciale:

Dalla Ue una guida eBusiness per Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Online un nuovo tool messo a disposizione delle Pmi europee per l'autodiagnosi delle proprie competenze di business online e di esigenze ICT, oltre a una guida per aiutarle a scegliere tra le offerte esistenti

La Commissione Europea ha messo a disposizione delle imprese un nuovo strumento online per l’autodiagnosi delle competenze di eBusiness e delle proprie specifiche esigenze ICT.

Una guida web-based, la “Guide for SMEs: eBusiness software and services in the European market“, parte integrante dell’eBSN (European eBusiness Support Network.

L’iniziativa si inserisce inoltre nell’ambito delle azioni previste dallo Small Business Act per promuovere e sollecitare ogni forma di innovazione tra le Pmi.

Oggi, talmente tante le offerte che mirano a promuovere l’innovazione delle imprese mediante ICT ed eBusiness che per le Pmi può essere difficoltoso risuscire ad individuare quelle più giuste per la propria realtà.

L’obiettivo della Ue è proprio quello di fornire alle piccole e medie imprese europee una guida completa, indipendente e pratica che le aiuti in questa scelta. In base ai risultati ottenuti dal tool, infatti, vengono proposte alle aziende una serie di soluzioni eBusiness, prodotti software e fornitori di servizi adatti alle specifiche esigenze

Saranno i fornitori stessi a presentare i propri prodotti e servizi e a fornire ogni informazione a riguardo, avendo la possibilità di utilizzare la piattaforma gratuita. Le informazioni verranno redatte anche da esperti indipendenti.

Attualmente disponibile in inglese, francese e tedesco la piattaforma è supportata dalle associazioni IT europee e dai policy maker.