Al via l’Efficiency Challenge di Fujitsu Siemens

di Noemi Ricci

scritto il

Fujitsu Siemens Computers lancia Efficiency Challenge, una nuova fase della campagna Dynamic Data Center Challenge incentrata sull'estendere l'analisi dei data center dei clienti con la gestione dei servizi

Presentato in questi giorni in Europa l’Efficiency Challenge, iniziativa che rappresenta la nuova fase della campagna Dynamic Data Center Challenge di Fujitsu Siemens.

Il programma, che si estende dall’infrastruttura alla gestione dei servizi, è attivo in Italia, Belgio e Lussemburgo, ma presto raggiungerà anche Spagna, Germania e altri otto paesi europei.

Parte integrante della campagna Fujitsu Siemens è la partecipazione ad un workshop gratuito organizzato dalla società per aiutare le imprese a individuare i punti deboli della propria infrastruttura IT e capire quale siano le strategie da mettere in atto per ridurre tempo e risorse impiegate per la sua gestione.

Non solo teoria dunque, ma un metodo pratico, spiegato in un “Value Study” personalizzato, in cui Fujitsu Siemens fornisce indicazioni concrete ai propri clienti su come eliminare le criticità emerse.

Il metodo utilizzato per garantire una riduzione dei costi è quello di affiancare all’analisi dei data center dei clienti anche il service management.

Questo consente di ridurre notevolmente sia i tempi che i costi della gestione dell’infrastruttura IT. L’obiettivo finale è quello di ottenere un incremento di efficienza superiore al 20%.

Fujitsu Siemens è così sicuro di raggiungere un simile risultato da offrire ai partecipanti, in caso contrario, una sorta di rimborso: l’equivalente di 10.000 euro in prodotti e servizi.