Servizi per sviluppo start-up in Liguria

di Teresa Barone

scritto il

Consulenza e tutoraggio per promuovere lo sviluppo delle start-up liguri.

La Regione Liguria vara un nuovo bando da 3 milioni di euro per sostenere e fornire servizi alle start-up avviate sul territorio, una risorsa sulla quale l’amministrazione vuole continuare a investire promuovendone sviluppo e crescita.

=> Fondo Tranched Cover per le imprese liguri

«Abbiamo creduto nella creatività dei liguri – ha affermato l’Assessore alla formazione Ilaria Cavo – durante gli incontri su tutto il territorio è emersa la richiesta di sostegno all’autoimprenditorialità. Per questo abbiamo deciso di liberare 3 mln di euro dal Fondo sociale europeo per destinarli all’assistenza qualificata e gratuita finalizzata alla nascita di start up. Il bando è aperto anche alle imprese già avviate che abbiano al massimo 2 anni di vita e che potrebbero avere difficoltà a sopravvivere. I dati forniti delle Camere di Commercio ci dicono che il 40% delle start-up rischia di chiudere entro i primi tre anni. È qui che dobbiamo intervenire e questo bando intende andare incontro a queste aziende perché continuino a costituire un’opportunità occupazionale.»

Come ha anticipato l’Assessore regionale al lavoro Gianni Berrino, è anche previsto un intervento mirato a premiare le imprese neo-costituite che promuoveranno occupazione, dimostrando l’assunzione o l’inserimento di disoccupati in qualità di soci-lavoratori.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali