Complex Event Processing: i benefici per i clienti

di Alessia Valentini

scritto il

Funzionalità e benefici della suite Progress Software di soluzioni per la gestione eventi.

Al seminario “Anticipare per essere pronti” organizzato a Milano da Progress Software con Business International, è stato aperto un tavolo di confronto sulle funzionalità e i benefici della suite di gestione eventi per le imprese italiane. Agli utenti business, infatti, l’azienda propone una suite di Complex Event Processing che integra la gestione delle transazioni e dei processi, per rendere le aziende più reattive dinanzi alle mutevoli condizioni di mercato.

La soluzione tiene sotto controllo i processi, analizza le transazioni e monitora gli eventi esterni e interni, per una migliore conoscenza della realtà aziendale da parte del management, che può così prendere decisioni più efficaci.

Il beneficio primario resta infatti la capacità di reagire prontamente alle variazioni di mercato riuscendo a valutarle come più o meno significative sul fronte dei competitor o rispetto a particolari condizioni finanziarie.

Non solo: implementando la soluzione Progress Software è possibile far emergere eventuali problematiche sui flussi di transazioni o sui processi, che con altri sistemi di analisi restavano ignote.

Alcune soluzioni Progress pensate specificatamente per il settore Telecomunicazioni (ad esempio l’Order Management Stability Solution Accelerator) possono gestire le transazioni commerciali, ridurre il fallout degli ordini e il tasso di recesso dei clienti, accelerando invece l’introduzione di nuovi prodotti gestendo meglio il processo di ordinazione. La funzionalità di monitoraggio in tempo reale su volumi di traffico molto elevati permette di evidenziare le transazioni fallite e le relative motivazioni, così da poter subito porre rimedio.

Implementare la suite Progress apporta altri due importanti risultati: far emegere “processi aziendali nascosti”, ossia fino a quel momento trascurati, ma importanti in termini di costi o di valori difformi dai dati attesi o scollegati dai processi noti; aumentare la coesione fra team coinvolti nel progetto aziendale, per migliorare l’ interscambio di informazioni e problematiche, accrescendo il grado di collaborazione per la risoluzione.

Per il 2011, l’obiettivo è “evangelizzare” e diffondere questi benefici a un parco clienti più ampio, costituito anche da Pmi, pianificando una specifica roadmap di ottimizzazioni software e integrazioni di funzionalità.

Suite e casi pratici

3 Italia ha adottato il Progress CEP per monitorare in tempo reale gli eventi di business riconducibili alle piattaforme di billing e di rete, ottenendo una visione generale ben focalizzata centrata sul cliente: i problemi sono stati così anticipati e corretti prima di influire sui servizi e intaccare la soddisfazione dei clienti.

Per il settore finanziario, Unicredit ha scelto Progress Apama FX aggregation Accelerator ottenendo una visione aggregata della liquidità nel mercato FX, capace di evidenziare migliori tassi di esecuzione, rimandendo una soluzione versatile e personalizzabile, al momento della pubblicazione dei prezzi.

Per il settore Trading, Investment Property Databank (società specializzata nella raccolta ed elaborazione di dati inerenti le transazioni immobiliari) ha utilizzato la suite Progress RPM (Responsive Process Management) per migliorare i processi di business e basare l’elaborazione dei dati sugli eventi: obbiettivo, riduzione dei tempi di pubblicazione delle informazioni al mercato e ai clienti.

La società ICT di Borsa Italiana BIt Systems ha adottato alcune funzionalità del CEP (trading algoritmico e smart order routing) offrendole ai propri clienti in modalità hosting. In questo modo la community ASP di BIt potrà accedere da remoto ai servizi CEP per sviluppare i propri algoritmi con connettività a bassa latenza per Borsa Italiana e altre piazze internazionali, senza dover affrontare ulteriori costi, che sarebbero stati necessari dovendo realizzare una piattaforma completamente da zero. Il beneficio in questo caso è l ‘ aver messo a fattor comune delle funzionalità per una intera community.

I Video di PMI

Incentivi auto ed ecotassa 2019-2021