Talent management e HR: come integrarne le strategie in azienda

di Noemi Ricci

scritto il

Nell'era IT, a determinare il successo delle imprese sono anche e soprattutto le persone che vi lavorano. La gestione dei talenti secondo Cezanne Software: da strategia a tecnologia HR

Saper scegliere le persone giuste, attrarre i talenti e allineare i processi HR con le linee strategiche dell’azienda, ovvero il cosiddetto Talent Management, è oggi un processo di cruciale importanza.

Sue Lingard, direttore marketing di Cezanne Software – specializzata nel supportare le imprese nel processo di miglioramento delle performance aziendali, grazie all’adozione di soluzioni per la gestione del capitale umano e dei “talenti” – è intervenuto sul tema del talent management illustrandoci le ragioni che attualmente spingono le aziende a dotarsi di innovative soluzioni software “integrate per la gestione dei talenti”.

1) L’eccellenza nell’ambiente di lavoro può influire positivamente sulle performance aziendali, agevolando la soddisfazione dei collaboratori interni. Qual è oggi l’importanza che le aziende attribuiscono al capitale umano e quindi alla gestione dei talenti?

Oggi il tema della gestione dei talenti è in cima all’agenda delle Risorse Umane in quanto le organizzazioni devono affrontare le sfide di un mercato del lavoro sempre più competitivo. Le organizzazioni, infatti, hanno bisogno di accrescere le competenze dei propri dipendenti, sviluppare piani di carriere e gestire le performace individuali e di team, ma anche attrarre e trattenere le persone più adatte alle esigenze del business. È necessario, quindi, puntare su un approccio focalizzato sulle singole persone.

Per realizzare un’adeguata strategia di talent management, le aziende devono orientare i propri investimenti verso tecnologie che aiutino a far esprimere il potenziale dei propri talenti e a utilizzare le funzioni di reporting per identificare lacune e monitorare i risultati. Offrendo opportunità di misurazione costante dei dati, questi sistemi possono garantire una puntuale e quotidiana gestione del talento.

2) La definizione di talento cambia da impresa a impresa. Come individuare, quindi, la soluzione software che meglio si adatti alla propria azienda?

L’individuazione e la successiva scelta della soluzione software da adottare dipendono dalle esigenze e dalle peculiarità di ogni singola organizzazione.
Se l’azienda è alla ricerca di un nuovo sistema HR ha senso valutare soluzioni che possano supportare anche strategie di talent management e che offrano funzionalità integrate per la gestione delle performance e delle competenze, per i piani di successione e carriera, per la selezione online, per l’HR analytics e altro ancora.

Tuttavia, è necessario valutare attentamente quanto l’integrazione sia “reale”. Sebbene i produttori di soluzioni HR abbiano riprogettato la struttura dei loro prodotti basandoli sulla tecnologia web – e non si siano limitati ad aggiungere il workflow o altre funzionalità particolari – potrebbero avere serie difficoltà nel fornire la soluzione realmente integrata di cui si necessita. Occorre, pertanto, definire uno scenario in cui testare il reale funzionamento dell’applicazione in modo integrato.

3) Se invece si dispone già di un proprio sistema HR, in che modo questo può essere migliorato?

Se si è soddisfatti del proprio sistema di gestione HR e si vuole semplicemente risolvere particolari punti deboli, come la gestione delle performance o delle successioni, le soluzioni specifiche possono garantire molto velocemente benefici reali, soprattutto se realizzate su basi hosting oppure on-demand.

4) Dunque le soluzioni proposte da Cezanne possono essere utilizzate sia per lo sviluppo di nuove tecnologie per la gestione dei talenti sia per affiancare quelle già presenti?

Di fatto, stiamo assistendo a due sviluppi paralleli delle tecnologie per la gestione dei talenti. Se da un lato i top vendors stanno potenziando i loro prodotti per offrire soluzioni che possano supportare una più ampia gamma di attività di talent management, dall’altro lato, i produttori di sistemi HR, che hanno investito per riprogettare i loro prodotti su tecnologie web e di workflow, stanno ampliando le loro offerte includendo funzionalità di gestione dei talenti nelle soluzioni HR.

Quest’ultima è la direzione presa da grandi gruppi come Vodafone o Philips che, disponendo di sistemi di gestione HR come SAP o PeopleSoft, hanno scelto le soluzioni Cezanne da affiancare a queste applicazioni al fine di ottenere una maggiore flessibilità e profondità funzionale e una efficace risoluzione di temi strategici nella gestione delle HR.