Tratto dallo speciale:

Trasferte di lavoro: taglio costi con l’App DriiveMe

di Redazione PMI.it

scritto il

Arriva in Italia DriiveMe, il noleggio auto a 1 euro che offre a professionisti e aziende un'alternativa per ridurre i costi degli spostamenti.

Ci sono situazioni, come alcune trasferte di lavoro, in cui serve  noleggiare un’auto in modalità one-way. Ad esempio per arrivare o tornare dall’aeroporto o dalla stazione , o se si partecipa ad una fiera di più giorni e le auto aziendali sono tutte impegnate. L’utilizzo dell’auto da dover parcheggiare per più giorni, tra l’altro, può comportare costi non indifferenti, quindi viene frequentemente scartata.

Per abbattere i costi una soluzione interessante la propone DriiveMe, che mette in contatto aziende che devono spostare veicoli con utenti in cerca di un mezzo, fornendo un’alternativa vantaggiosa anche per gli spostamenti in ambito business.

=> Flight sharing: trasferte con voli condivisi

Come funziona

DriiveMe conta un milione di utilizzatori distribuiti in mezza Europa e da quest’anno è arrivato anche in Italia. Il servizio mette a disposizione un’ampia flotta di veicoli compresi furgoni, su differenti tratte, con una spesa di noleggio di 1 euro (spese di assicurazione comprese) e una procedura semplificata e rapida di prenotazione online o tramite app.

Il noleggio è valido per 24 ore e può essere effettuato da e verso numerose città su tutto il territorio nazionale e anche da e verso l’estero.

In pratica, i veicoli resi disponibili sul marketplace driiveme.com vengono messi a disposizione da società (es.: car rental) o privati che hanno bisogno di spostarle da una città all’altra e gli utenti effettuano per loro il viaggio (coincidente con le necessità dell’utente stesso), al prezzo simbolico di 1 euro. Dal canto loro, invece, chi mette a disposizione i veicoli da spostare paga una quota calcolata in base a particolari tariffe.

La verifica della disponibilità di un’auto sulla tratta d’interesse e la prenotazione del veicolo stesso possono essere effettuate sia tramite la piattaforma online di DriiveMe sia con l’omonima app per Android e iOS.

Possibile anche creare un avviso per essere informati circa la disponibilità di un veicolo per una determinata tratta.