Tratto dallo speciale:

Facebook a Roma, centro di competenze per PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Apre a Roma Termini il centro di competenze digitali di Facebook per lo sviluppo delle competenze di imprese, istituzioni e giovani talenti: si parte con il training per le PMI.

Apre i battenti il 9 ottobre, inaugurato da Facebook presso l’Hub di LVentureGrupo e Luiss Enlabs alla stazione Termini di Roma, il primo ed unico”competence centre” italiano volto a diffondere la cultura del digitale tra imprenditori e cittadini. Uno spazio dedicato allo sviluppo delle competenze digitali già presente in Spagna e Polonia.

Binario F from Facebook

“Binario F from Facebook”, questo il nome del progetto che punta a diventare un punto di riferimento per imprese, istituzioni e cittadini che vogliono accrescere la propria preparazione sul digitale e confrontarsi sui più moderni temi legati all’innovazione e alla tecnologia, come fanno sapere da LVentureGroup:

Parte del costante impegno della celebre azienda di Menlo Park sul tema delle digital skills, lo spazio sarà messo a disposizione gratuitamente per la comunità italiana.

Secondo l’accordo siglato da Facebook, Binario F verrà ospitato nell’Hub da LVenture Group e Luiss EnLabs.

Training per PMI

Il progetto prevede:

  • corsi gestiti direttamente da Facebook;
  • workshop messi in mano ai partner;
  •  iniziative organizzate da soggetti terzi.

I target di riferimento sono essenzialmente otto:

  • aziende;
  • start-up;
  • istituzioni;
  • scuola;
  • no profit;
  • Ong;
  • studenti e genitori;
  • fondazioni ed enti culturali;
  • mondo della comunicazione e dell’editoria.

Luca Colombo, country manager di Facebook, spiega:

Il nostro centro di formazione sarà uno spazio di 900 metri quadrati a Roma, nei pressi della Stazione Termini. Per questo, si chiamerà “Binario F” e con l’apertura terremo i primi2 giorni di training, rivolti alle PMI.

La prima giornata, martedì 9 ottobre, dedicata al “Made in Italy” sarà l’occasione per approfondire le potenzialità del digitale quale strumento di crescita in contesti globali, con particolare attenzione a food e turismo.

La seconda giornata, mercoledì 10, sarà più un workshop per giovani su come accrescere la propria presenza online tramite un uso sicuro dei social network. Ad enti e associazioni culturali e no-profit spiegheremo come fare del digitale uno strumento di raccolta fondi e veicolo di messaggi positivi.

Capello, Ceo di LVenture Group, commenta:

Siamo orgogliosi di poter accogliere, all’interno del nostro Hub, Facebook, una delle aziende leader nel campo del digital il nostro ecosistema si arricchisce di un partner strategico, con cui abbiamo un obiettivo comune: potenziare le competenze digitali delle persone e delle aziende che vogliono diventare protagonisti dell’economia del futuro, creando in questo modo nuove imprese di successo e opportunità di lavoro per i giovani talenti italiani.