Tratto dallo speciale:

Innovation manager per PMI digitali

di Fabrizio Scatena

scritto il

Federmanager e Confindustria Digitale hanno stipulato una partnership per inserire l’innovation manager (in qualità di consulente) all’interno dei Digital Innovation hub: si tratta di sportelli creati dalla Confindustria per sostenere e seguire le PMI che hanno intrapreso i processi di digitalizzazione.

Sicuramente un progetto interessante, anche nella prospettiva di una solida integrazione con il Piano Industria 4.0, voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico guidato da Carlo Calenda.

Le PMI che desiderano percorrere il sentiero della “rivoluzione digitale” pososno dunque essere accompagnate dall’innovation manager. Si tratta di un nuovo ruolo manageriale volto a favorire i processi delle aziende che puntano ad investire nel digitale.

Interpretare coin efficacia questo ruolo così trasversale richiede la padronanza di varie aree manageriali:

  • Automazione digitale e industriale
  • Comunicazione d’impresa
  • Risorse Umane
  • ICT
  • Finanza

Specializzato nella gestione di progetti di transizione in ambito digitale, il suo ambito operativo è circoscritto e focalizzato su tutte quelle attività che presentano un alto gradi di criticità, per la trasformazione digitale delle imprese.

I Video di PMI