Saldi dal 4 gennaio in tutta Italia: il calendario

di Barbara Weisz

scritto il

Anticipato di una settimana l'inizio della stagione dei saldi, il commercio spinge per incrementare i consumi penalizzati dalla crisi: il calendario 2014, regione per regione.

Il primo fine settimana dell’anno vede l’inizio della stagione dei saldi in tutta Italia: un calendario leggermente anticipato rispetto al solito, anche per rilanciare i consumipenalizzati nell’ultimo anno dalla crisi.

Le stime

Le associazioni di consumatori e commercianti presentano varie stime per la stagione di saldi: per quanto riguarda la spesa media, secondo Confcommercio il 76% dei consumatori spenderà intorno ai 200 euro, Confesercenti prevede 250 euro, secondo l’Adoc la spesa media sarà pari a 130 euro. Lo sconto medio si prevede intorno al 30%.

Il calendario

Ci sono tre regioni, Basilicata, Campania e Valle d’Aosta, in cui la stagione dei saldi è iniziata il 2 gennaio, mentre nel resto d’Italia gli sconti scattano nei negozi da sabato 4 gennaio. In media, la stagione dei saldi dura un paio di mesi, ma ci sono regioni che la prolungano anche fino a marzo. Ecco il calendario:

  • Abruzzo: 4 gennaio per 60 giorni
  • Basilicata: 2 gennaio – 2 marzo
  • Calabria: 4 gennaio per 60 giorni
  • Campania: 2 gennaio per 60 giorni
  • Emilia Romagna: 4 gennaio per 60 giorni
  • Friuli Venezia Giulia: 4 gennaio – 31 marzo
  • Lazio: 4 gennaio – 14 febbraio
  • Liguria: 4 gennaio – 17 febbraio
  • Lombardia: 4 gennaio per 60 giorni
  • Marche: 4 gennaio – 1 marzo
  • Molise: 4 gennaio per 60 giorni
  • Piemonte: 4 gennaio per 8 settimane
  • Puglia: 4 gennaio – 28 febbraio
  • Sardegna: 4 gennaio – 4 marzo
  • Sicilia: 4 gennaio – 15 marzo
  • Toscana: 4 gennaio per 60 giorni
  • Umbria: 4 gennaio per 60 giorni
  • Valle D’Aosta: 2 gennaio – 31 marzo
  • Veneto: 4 gennaio – 28 febbraio
  • Bolzano (provincia): 4 gennaio – 15 febbraio
  • Trento (provincia): i commercianti determinano liberamente i periodi dei saldi.